GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

“Natale a Vieste” – Partita la grande kermesse di eventi per la festa più bella dell’anno

Ogni sera per tutte le sere appuntamenti da non perdere nella giusta atmosfera del Natale

848

Un mese di eventi, piccoli e grandi, per la festa più bella dell’anno. Quest’anno il “Natale a Vieste”, ha il sapore vero della tradizione e si propone non solo ai residenti, ma anche a tutti quegli ospiti turisti richiamati oltre che dalla bellezza del mare d’inverno,  anche da tutta una serie di iniziative, pensate per allietare il soggiorno in questo particolare periodo dell’anno.

Quello messo a punto dal Comune di Vieste, e nello specifico dagli assessorati al Turismo e alla Cultura, non è un semplice cartellone di eventi, ma un vero e proprio richiamo a venire nella cittadina garganica, sempre pronta ad accogliere tutti. Così, dopo la  buona sperimentazione dell’edizione passata, quest’anno Vieste ha deciso di compiere un ulteriore passo in avanti, proponendosi come meta turistica anche invernale in occasione del Natale. Tante le iniziative messe in campo, tra le quali spicca la novità del “Villaggio Natalizio” situato nei giardini pubblici del centralissimo corso Fazzini. Un “villaggio” pensato per animare quotidianamente la città per tutto il periodo natalizio dove, oltre alla presenza dei tradizionali “mercatini di Natale” e della pista di pattinaggio sul ghiaccio, si terranno numerose attività ricreative con performance artistiche e musicali di vario genere. <Siamo davvero soddisfatti per il lavoro svolto in sinergia con le varie associazioni cittadine e felici per la calorosa risposta ricevuta dalla città il 1° dicembre scorso, giorno dell’inaugurazione del “villaggio Natalizio”>, ha dichiarato l’assessora al turismo, Rossella Falcone. <E’ un dato che ci riempie di orgoglio – tiene ad evidenziare da parte sua l’assessora alla Cultura, Graziamaria Starace – che speriamo possa essere di buon auspicio per il proseguo delle festività. Un grande ringraziamento – aggiunge – va fatto a tutti coloro che hanno collaborato a rendere possibile questa bella ed entusiasmante iniziativa natalizia>.

Il programma si sviluppa con una serie di appuntamenti davvero imperdibili organizzati nei luoghi simbolo della città, tutti ad ingresso gratuito. Dopo la cerimonia dell’accensione del grande albero di Natale, il primo dicembre c’è stata l’apertura ufficiale dei “mercatini”, composti da ben trenta postazioni, tutte nelle tipiche casette in legno, dove è possibile ammirare ed acquistare tante belle cose. Particolari le creazioni di ”souvenir” di Vieste, realizzati su vecchie tegole in cotto di diverse dimensioni. Oppure, creazioni in tufo raffiguranti i simboli di Vieste (Pizzomunno, architiello, faro) impreziositi con decori natalizi.  Eppoi, i trabucchi di qualsiasi foggia da appendere finanche all’albero di Natale. Ma anche lavoretti in stoffa, legno, ferro battuto e prodotti tipici del Natale garganico offerti gratuitamente ai visitatori. Tra i tanti eventi in programma, finanziati con i proventi dell’imposta di soggiorno, da segnalare l’ormai tradizionale “Presepe Vivente”, che quest’anno si svolgerà  in piazza Vittorio Emanuele (“piazza del Fosso”), previsto per i giorni 13 e 14 dicembre; il concerto gospel del 23 dicembre nella suggestiva Basilica Cattedrale dei gruppi statunitensi “New Millenium Gospel Singers” e “Black and Blues”; il live show di piazza della “Coquette Band”, presso il “Villaggio Natalizio” del 30 dicembre; l’esibizione della jazz orchestra di Bari “Il Coro del Faro”, composto da ottanta elementi,  presso il cineteatro “Adriatico” prevista per il 3 gennaio; il concerto di capodanno dell’orchestra “I suoni del Sud” del 6 gennaio. Eppoi, street band, gruppi di zampognari, fanfara bersaglieri, gruppi folk. Ogni sera, per tutte le sere, fino al 7 gennaio.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni