GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Eccellenza – Atletico Vieste, con l’Unione Bisceglie un pari che sta davvero stretto

302

acbf17dca076404b2078b0d4b135530d_LAltra prestazione di livello per l’Atletico Vieste che impatta 1-1 sul sintetico del “Fausto Coppi” di Ruvo di Puglia contro l’Unione Calcio Bisceglie. Al vantaggio siglato da Caruso nel primo tempo, risponde la rete di Ventura in avvio di ripresa. Risultato che, per quanto visto in campo, soprattutto nella prima frazione e nella seconda parte di secondo tempo, sta più che stretto alla troupe di Francesco Bonetti.

CRONACA – La prima frazione è un dominio assoluto dei biancocelesti che sfiorano il vantaggio dopo nemmeno due minuti con un gran tiro al volo di Compierchio, terminato poco oltre la traversa, su preciso assist di Garcia. Passano dieci minuti ed il Vieste si rende ancora pericoloso, questa volta con una conclusione di Triggiani, deviata oltre la traversa, su sponda di Brianese. Intorno alla mezz’ora un altra buona occasione per i biancocelesti: traversone di Lucatelli per Brianese che, di testa, chiama in causa Musacco. I padroni di casa si rendono pericolosi solo al 40′ con Visconti che nel bel mezzo dell’area calcia debolmente, facilitando l’intervento di Tucci. Quando tutto sembra presagire per un primo tempo senza reti, ecco quella che sblocca la gara: schema su corner, traversone per Caruso che, con un preciso stacco di testa, supera Musacco. La rete del difensore foggiano chiude un primo tempo decisamente tutto a tinte viestane.

Nella ripresa, l’avvio dei padroni di casa è pimpante, tant’è che nel corso del 7′ trovano il pari con Ventura, lesto a ribadire in rete un superlativo intervento di Tucci in precedenza. Al 17′ il Vieste torna ad aggredire e qui l’esperto portiere biscegliese Musacco, diventa l’eroe di giornata. Il primo miracolo, quasi impossibile, lo compie con un favoloso scatto di reni su un tiro-cross di Compierchio, destinato sotto l’incrocio dei pali. Un minuto più tardi Triggiani ci prova su punizione dal limite dell’area, Musacco si supera ancora, deviando in angolo; mentre sul successivo tiro dalla bandierina l’estremo difensore locale salva la conclusione a botta sicura di Brianese. L’Unione Calcio si fa vivo al 21′ con una conclusione di Catalano dal limite dell’area, che Tucci fa sua. Al 33′ l’occasione per i padroni di casa è di quelle clamorose: Compierchio perde palla a centrocampo, favorendo il contropiede del Bisceglie con Ventura che solo al tu per tu con Tucci, fallisce, complice una splendida respinta dell’estremo difensore viestano. Sul finale di gara l’Unione Calcio si chiude in difesa, mentre il Vieste si getta all’arrembaggio. Al 43′ Triggiani conclude dal limite mandando di poco fuori; mentre nel secondo dei tre minuti di recupero Compierchio prova un pallonetto dalla tre quarti di destra, fuori bersaglio. La gara del “Coppi” termina così: 1-1 tra Unione e Atletico.

Il pareggio di ieri permette al Vieste di avvicinarsi sempre più alla zona salvezza, distante ora una sola lunghezza, e al Bisceglie di lasciare l’ultimo posto e di raggiungere il penultimo a quota 2 in compagnia dell’Aradeo. Nel prossimo turno, in programma domenica prossima, la squadra di Rumma sarà di scena al “Nachira” di Otranto, mentre i garganici ospiteranno al “Riccardo Spina” il Molfetta Calcio dell’ex Pino Giusto.

UNIONE CALCIO BISCEGLIE – ATLETICO VIESTE 1-1

UNIONE CALCIO BISCEGLIE: Musacco, Dell’Oglio, Quercia, Bartoli, Stella, Palumbo, Liberio (30′ s.t. Di Pierro), Catalano (30′ s.t. Colella), Ventura, Visconti, Quacquarelli (42′ s.t. Lasalandra). A disposizione: Amoroso, Bufi, Mastropasqua, Gabbino. Allenatore: Luca Rumma.

ATLETICO VIESTE: Tucci, Lucatelli (34′ s.t. Maiorano), Garcia, Di Nardo, Sollitto, Caruso, Albano, Soria, Triggiani, Compierchio, Brianese (39′ s.t. De Vita). A disposizione: Innangi, Olaberri, Ranieri, Vulcano, Prencipe. Allenatore: Francesco Bonetti.

ARBITRO: il sig. Andrea Palmieri della sezione di Brindisi. ASSISTENTI: Davide Fedele e Gianmarco Spedicato della sezione di Lecce.

RETI: 44′ p.t. Caruso (AV), 7′ s.t. Ventura (UCB).

NOTE: Terreno in sintetico. Pomeriggio parzialmente nuvoloso, temperatura intorno ai 22°. Un minuto di raccoglimento in ricordo delle vittime dell’olocausto con lettura di un breve pezzo, tratto dal diario di Anna Frank.

AMMONITI: Bartoli, Colella (UCB).

RECUPERO: 1′ p.t.; 3′ s.t.

Ufficio Stampa Ateltico Vieste

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni