GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Basket – Dopo il blitz a Santeramo la Bisanum affronta in casa un’altra grande, l’Ostuni

161

DesantisLa squadra della città bianca si presenterà al completo, dopo le rogne dei tesseramenti delle passate giornate, che ne hanno condizionato l’andamento, così da poter puntare all’obiettivo dichiarato ad inizio anno, l’assalto alla Serie B.

Tra le file ostunesi, oltre ai beniamini di casa Masciulli, di salvatore  Tanzarella, scenderanno in campo i nuovi volti di questa stagione, l’esperto play Baraschi, l’ala piccola Kasongo (direttamente dal Canada), la prolifera guardia Vanni Laquintana ( conosciutissimo in serie c) proveniente dall’esperienza in B dell’anno scorso con il Cus Taranto e con il granitico centro Rafail Tsourakis, direttamente dalla serie A greca, che farà il suo esordio proprio a Vieste.

Quindi avversario di rango per la compagine viestana di coach Desantis, che oltre all’entusiasmo per La vittoria in Murgia, potrà contare anche sulla guardia Carosi, rientrata finalmente in gruppo e anche lui pronto all’esordio stagionale.

 Le parole di coach Desantis:

 “Fianalmente siamo riusciti a fare qualche allenamento completi, siamo contenti per la vittoria esterna, ma siamo consapevoli che i nostri obbiettivi passeranno dalle partite casalinghe.

Domani sarà sicuramente una partita tosta per noi, perché conosciamo il valore e gli obbiettivi dei nostri  avversari, ma non abbiamo ancora dimostrato il nostro reale valore!

Stiamo provando  a conoscerlo allenamento dopo allenamento e adesso ci tocca farlo conoscere anche ai nostri avversari!

Anche se giovani, non staremo a guardare e nel campo daremo il massimo per mettere in difficoltà chiunque, anche una big come Ostuni!”.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni