GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Affonda peschereccio a Giulianova, muore marittimo di Rodi Garganico

138
de45c3824e3e9900cfd4894b09a29a4d
Porto di Giulianova. (foto Ansa)

Il maltempo fa due vittime in Abruzzo. Si tratta di due marittimi che erano a bordo di un peschereccio, affondato al largo di Giulianova con ogni probabilità a causa del cattive condizioni atmosferiche. L’imbarcazione – denominata Eliana, un 12 metri che apparteneva alla marineria giuliese – avrebbe dovuto far rientro in porto nel primo pomeriggio, proprio mentre il mare era in burrasca a causa del maltempo. Ma le comunicazioni si sono interrotte attorno alle 15.30.

Le ricerche della Guardia Costiera di San Benedetto del Tronto, impegnata con un elicottero e due motovedette, sono scattate immediatamente e andate avanti fin quando il mezzo aereo non ha individuato i corpi dei due pescatori, ormai senza vita, a tre miglia e mezza dalla costa. Non è stata invece rinvenuto il motopeschereccio, ma solo alcuni detriti che farebbe pensare al fatto che i due possano essere stati sorpresi da una tromba d’aria. Altri pescatori che erano in zona parlano di vento a 55 nodi e onde alte fra i 3 e i 5 metri.

Le vittime – secondo quanto riportano i quotidiani locali – sono il proprietario dell’Eliana, Elio Artone, e il marinaio Claudio Mazza. I loro corpi sono stati trasferiti in porto e poi in obitorio, dove rimarranno a disposizione del pm che ha disposto l’autopsia. (Il Fatto Quotidiano)

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni