GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Atletico Vieste – Il saluto di Cesar e la partenza dei fratelli Augelli

375
atletico vieste cesar
atletico vieste cesar

Un ragazzo perbene. Mai una parola fuori posto, sempre puntuale agli allenamenti, sempre educato, sensibile e divertente. Stiamo parlando di Kouame Kouassi Guy Cesar o semplicemente Cesar. Dopo aver indossato la casacca biancazzurra per ben tre stagioni il “piccolo cioccolatino” (come è amichevolmente soprannominato) lascia l’Atletico Vieste per motivi lavorativi che lo porteranno lontano dal Gargano. Prima di lasciare Vieste Cesar ha voluto lasciare un messaggio di ringraziamento per tutti i tifosi e dirigenti biancazzurri e per l’intera città di Vieste:

“Buongiorno a tutti, vorrei ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto nei miei tre anni di esperienza con la squadra dell’Atletico Vieste. Dai presidenti e i miei compagni fino ai tifosi. Grazie di cuore per il sostegno che mi avete dato nei momenti difficili e in quelli belli, ciò che posso ricambiare è che il Signore benedica ognuno di voi. In bocca lupo per la nuova stagione!”.

Sempre sul fronte partenze, è ufficiale anche il trasferimento dei fratelli, Paolo e Rocco Augelli.
I due giocatori, infatti, sono stati chiamati da Franco Cinque, che torna in scena per allenare il Barletta 1922. I gemelli Augelli, faranno parte del team della città di Eraclio che Cinque sta allestendo con la nuova dirigenza barlettana.

Per ciò che riguarda, invece, gli arrivi in casa Atletico Vieste, si parla di imminenti comunicazioni da parte della società che sta lavorando, con il tecnico Bonetti, alla formazione della nuova squadra, in vista dell’inizio della preparazione atletica, previsto per martedì 1° agosto.

Ignazio Silvestri

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni