GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Grand Prix of Italy di Aquabike – Piloti ammaliati dalla bellezza della costa di Vieste

130

conferenza2<Da togliere il fiato!>. Esclamazione condivisa, questa, dai piloti  dell’ “Aquabike World Championship”, Grand Prix of Italy, il campionato del mondo Uim-Abp Aquabike, uno degli sport acquatici più veloci e spettacolari, che unisce la sua giovane esuberanza al professionismo estremo, che prende il via domani a Vieste per concludersi domenica pomeriggio.

Nella conferenza stampa di presentazione del grande evento sportivo internazionale, tenutasi stamattina nella sala consiliare di Palazzo di Città, alla presenza del sindaco, Giusppe Nobiletti, e degli assessori Falcone (Turismo) e Carlino (Sport), piloti e organizzatori della manifestazione, dopo aver visitato in barca la costa viestana, hanno svelato tutto il loro entusiasmo per la partecipazione alla competizione <scoprendo un angolo del mondo a loro sconosciuto, di straordinaria bellezza, del quale si sono innamorati a prima vista e che porteranno nel cuore>, come ha riferito, tra l’altro, Raimondo di Sangermano, responsabile marketing della “H2O Racing”, la società che, assieme alla “BeeFree” ha organizzato l’evento. Che si prospetta di grande richiamo, anche per gli equipaggi  stessi che, con ogni probabilità, supereranno i 70 pre-iscritti considerato che da stamane si stanno registrando diversi altri piloti, italiani e stranieri.

Nel corso della presentazione alla stampa sono state illustrate le caratteristiche tecniche dell’evento che, a quanto pare, dovrebbe risultare ancora più spettacolare dell’altra tappa italiana, e pugliese, svoltasi a Porto Cesareo. Questo grazie alla conformità della location, vale a dire la “Baia di Marina piccola”, alla profondità del fondale e alla presenza di vento (nei tre giorni è previsto moderato con provenienza Nord-Nord Est) che dovrebbe costituire un elemento quasi fondamentale per la migliore riuscita delle gare per via delle onde generate.

conferenza1Le gare prenderanno il via domani mattina (ma già da oggi pomeriggio i piloti delizieranno il numeroso pubblico, con le prove libere), a partire dalle ore 13 con le pre-qualificazioni (15 minuti per categoria  Sky Ladies Gp1,  Sky  Division GP1 e Runabout Gp1) basate sul giro più veloce, per proseguire nel pomeriggio, dalle ore 15:00 alle 17:30, per la “Pole Position” per categoria. Dalle ore 21, poi, l’atteso “Freestyle on the night”, gara spettacolare di altissimo livello.

Sabato, invece, dopo le prove libere del mattino, al pomeriggio dalle 15:30 alle 17:30, le “Gare Moto 1” GP1 e Freestyle. Domenica, prove libere al mattino, e  “Gare Moto 2” al pomeriggio dalle 15:20 alle 17:30, e premiazione a sera, dalle 19:30 alle 21:00. Oltre alle gare, ogni sera, eventi musicali per i giovani, con concerto finale, domenica fino a tarda notte con “Cesco & The Banana Swing”.

<La Regione Puglia – ha riferito in conferenza stampa Patrizio Giannone, dirigente del settore Turismo – ha dato il massimo apporto a questo evento che unisce la Puglia del Nord con quella del Sud, Gargano e Salento, che devono viaggiare in un’unica direzione>.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni