GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste – Nuovo sbarco di profughi, in settanta intercettati a Campi

127
profughi
I proughi sbarcati questa mattina. (foto: Roberto Bosco)

Ancora uno sbarco sulle coste del Gargano. All’alba di questa mattina una settantina di profughi, la cui nazionalità è ancora in corso di identificazione (probabilmente curdi e iracheni), sono stati intercettati nei pressi di “Campi”, lungo la litoranea tra Vieste e Mattinata. Le condizioni di salute di uomini, donne e diversi bambini, sarebbero buone.
Probabilmente, secondo le prime informazioni, sono sbarcati sulla spiaggia di “Porto greco”, a ridosso di Baia Campi. Da qui, risalendo la costa e immettendosi sulla strada litoranea avrebbero poi raggiunto la piana di Campi dove sono stati intercettati da alcuni automobilisti di passaggio che hanno avvertito le forze dell’ordine. Sul posto sono quindi sopraggiunti carabinieri, polizia e polizia municipale, assieme al gruppo di protezione civile “Pegaso”. Soccorsi e rifocillati, dopo le procedure di identificazione da parte della questura di Foggia, i profughi verranno trasferiti al Centro d’Accoglienza Richiedenti Asilo del Capoluogo. Poco più di un mese fa, il 12 aprile, sempre in quella zona ci fu un altro sbarco con un numero simile di profughi. Anche in quella occasione molti i minori facenti parte del gruppo.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni