GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Giro d’Italia – Il traguardo volante di Vieste (a Marina piccola) regalerà preziosi abbuoni

159
18342364_658161864377381_1529381294281295560_n
Giro d’Italia, direzione Vieste. (foto: VideoVieste)

Quella di domani, la Molfetta – Peschici , è una tappa mista, l’8/a del 100/o Giro d’Italia di ciclismo,  con i primi 90 chilometri piatti su strade sostanzialmente rettilinee, seguiti da 100 chilometri di continui saliscendi, numerose curve e repentini cambi di direzione. Partenza da Molfetta, in provincia di Bari, e arrivo a Peschici, nel Foggiano, per un totale di 189 chilometri. Il via è previsto alle 12,35, dopo il ritrovo di partenza in Largo Chiesa Vecchia. Superato il centro abitato di Manfredonia, la carovana scalerà la salita di Monte Sant’Angelo dove, al chilometro 100,7, è posto un Gran premio della montagna di 2/a Categoria (747 metri d’altezza), successivamente verrà percorsa l’intera panoramica fino a Peschici; previsto un altro Gpm, ma a Coppa Santa Tecia, dopo 143 chilometri di corsa (4/a Categoria, a 362 metri). Due i traguardi volanti: al km 84,2 di Manfredonia e al km 160 di Vieste, quest’ultimo regalerà abbuoni di 3″, 2″ e 1″.

L’arrivo dei ciclisti è previsto per le ore 15:15, ma già alle 14:30, si viale Marinai d’Italia, si fermerà la carovana pubblicitaria che darà vita ad uno spettacolo animato da balli e dj set, con la distribuzione di gadget e premi, a cui tutti sono invitati a partecipare.

La carovana dei corridori, invece, dovrebbe transitare, stando ai tempi di tappa, dalle 15 in poi nel centro abitato di Vieste. Le strade interessate dal passaggio, sono le seguenti: lungomare Mattei, via Marconi, viale XXIV Maggio, corso Lorenzo Fazzini, viale Italia, lungomare Colombo, lungomare Vespucci, lungomare Europa.

Al fine di consentire il sereno svolgimento della manifestazione, e la salvaguardia della pubblica incolumità nonché della sicurezza pubblica, il sindaco di Vieste, avv. Giuseppe Nobiletti, ha predisposto provvedimenti di modifica alla circolazione e alla disciplina del traffico veicolare. Considerata, tra l’altro, l’eccezionalità dell’evento, il primo cittadino ha ordinato anche la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per sabato 13 maggio in tutto il territorio comunale.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni