GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Il mare di Vieste è “eccellente”, lo attestano Arpa e Regione Puglia

313

ripa con sciaPromossa a pieni voti la qualità del mare antistante Vieste. Lo attesta la Regione Puglia con una recente delibera di Giunta, la 489 del 20 marzo scorso, nella quale si classificano le acque di balneazione per la stagione balneare 2017 di tutti i tratti costieri ricompresi nel territorio della Provincia di Foggia (da Zapponeta a Lesina e fino a Serracapriola). Una sorta di “patente di balneabilità” alle località che vantano territori o parti del territorio bagnati dal mare Adriatico.

Per quanto riguarda la zona di Vieste, nel provvedimento della Giunta di Michele Emiliano si fa riferimento ai minuziosi campionamenti effettuati dall’Arpa -l’Agenzia Regionale per la protezione dell’Ambiente- in 46 differenti punti della costa viestana che nell’insieme formano un simbolico cordone che snodandosi dall’ambito cittadino (Marina Piccola) avvolge tutto il litorale nord e sud dell’abitato, con punti di prelievo nei più frequentati tratti di costa (da Isola di Chianca a Porticello, Molinella, San Lorenzo, a Scialara, Portonuovo, Baia S. Felice fino a Pugnochiuso).

Gli esiti dei rilevamenti di acqua marina effettuati nel 2016, necessari alla classificazione per l’anno in corso, sono stati qualificati “Eccellenti” e decretano un giudizio inequivocabilmente positivo sulla qualità del mare viestano, che sgombra il campo da maldestri equivoci e speculazioni di discutibile attendibilità e provenienza ad uso mediatico.

Si ha ora titolo e dati incontrovertibili per rassicurare i vacanzieri che popoleranno le nostre coste nella prossima stagione estiva: il mare di Vieste gode di ottima salute!

Il Sindaco
Giuseppe NOBILETTI

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni