GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Omicidio a Torremaggiore, netturbino ucciso in pieno centro a colpi di pistola

181

OMICIDIO MAIELLARO - TORREMAGGIORE (2)-2

Omicidio a Torremaggiore, dove un uomo di 33 anni, Pasquale Maiellaro, è stato ucciso a colpi di pistola in strada.

L’uomo, operatore ecologico con piccoli precedenti, era solo, al lavoro, quando i killer lo hanno raggiunto sotto i portici di via Aldo Moro e hanno esploso contro di lui sei colpi di pistola, tutti andati a segno.

Il fatto è successo intorno alle 7.30 di questa mattina. L’uomo stava ritirando i rifiuti della raccolta ‘porta a porta’ quando è stato raggiunto dalla sventagliata di proiettili ed è morto sul colpo. A pochi metri di distanza dal suo corpo, il mezzo della nettezza urbana con il quale Maiellaro si spostava da una zona all’altra della città: i killer, quindi, hanno atteso che l’uomo scendesse dal mezzo per aprire il fuoco.

Sul fatto sono in corso le indagini dei carabinieri, sul posto insieme al magistrato di turno. Al momento non è stata trovata l’arma del delitto, una pistola calibro 7,65. Nella zona in cui è avvenuto l’omicidio sono presenti telecamere, i cui filmati saranno presto acquisiti dai militari, che stanno ascoltando parenti e amici della vittima. (foto: Roberto D’Agostino)

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni