GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Incidente mortale di Mattinata, gli aggiornamenti della Polstrada di Vieste

164
moto
La moto guidata da Luigi Pompa. (foto Polstrada Vieste)

Nel primo pomeriggio di oggi, intorno alle 14,15,  sulla SS 89 al Km. 154 nei pressi della galleria di “Monte Saraceno”, due giovani foggiani di 25 anni, a bordo di una motocicletta, nel raggiungere il Gargano per trascorrere un pomeriggio al mare, giunti alla curva che, provenendo da Manfredonia, immette nella galleria, rimanevano vittime di un mortale incidente. Il conducente della moto,  Luigi Pompa, perdeva improvvisamente il controllo, scivolando sul manto stradale curvilineo ed impattando violentemente per ben due volte contro il muretto in cemento che delinea il margine stradale.  La ragazza, invece, finiva contro la segnaletica metallica posta sullo stesso muretto.

incidente
Il luogo dell’incidente. (foto: Polstrada Vieste)

Sul posto interveniva prontamente personale del 118 ed una pattuglia della Sottosezione della polizia stradale di Vieste. La situazione appariva subito  grave, sia al personale del 118 sia agli agenti di polizia. I due giovani, prontamente soccorsi, venivano trasferiti presso l’ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo. Il giovane Luigi Pompa, a seguito delle gravi ferite riportate, spirava poco dopo nel pronto soccorso dello stesso ospedale. La ragazza, invece, veniva sottoposta a delicato intervento chirurgico. Se pur in condizioni critiche,  non sarebbe, al momento, in pericolo di vita. Permane, comunque,  in prognosi riservata.

I rilievi e le indagini della Sottosezione polizia stradale di Vieste sono tutt’ora in corso per la ricostruzione del grave incidente.

Pompa-Luigi-3
Luigi Pompa, la vittima.

La tragica morte di Luigi Pompa ha destato sconforto nel mondo del calcio dilettantistico pugliese. Il giovane, infatti, era il portiere dell’Ascoli Satriano, militante nel girone A del campionato di Promozione.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni