GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

FDI-AN Vieste chiede al Sindaco Nobiletti l’avvio dei lavori delle strade rurali già finanziati

127

gaetano zaffaranoSi inoltra il testo della lettera indirizzata al Sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti, acquisita al protocollo del Comune di Vieste al numero 2086 del 08.02.2017, con cui FDI-AN Vieste chiede l’avvio dei lavori delle strade rurali già finanziati.

Signor Sindaco,

con Determina n. 437 del 27 Novembre 2015 l’Autorità di Gestione P.S.R. Puglia 2007-2013 ha ammesso a finanziamento due progetti del Comune di Vieste, da me all’epoca proposti e approvati dalla Giunta Comunale, relativi al miglioramento delle strade rurali gravemente danneggiate dagli eventi alluvionali del 2 e 5 Settembre 2014.

Il primo progetto concerne l’intervento sul manto stradale delle Località Montingello-Piano Piccolo, San Luca e Grotta Spagnola, mentre il secondo progetto concerne l’intervento lungo tutto il tratto stradale che collega le Località Macchia Pastinella, Cutino del Rospo, Valle Coppa, Malipassi, Salerno. L’importo totale di entrambi i progetti è di un milione di euro.

La burocrazia, come al solito, rappresenta un freno, nel frattempo cambia la Legge sugli appalti, per espletare i relativi bandi si deve far ricorso alle Stazioni Uniche Appaltanti. Allo scrivente risulta che solo la settimana scorsa la Stazione Unica Appaltante della Provincia di Foggia abbia redatto il relativo verbale di aggiudicazione, ma il problema persiste in quanto non è stata pubblicata la relativa determina dirigenziale. La situazione stagnante venutasi a creare desta particolari preoccupazioni.

Le invio la presente per chiederLe di attivare tutti i provvedimenti possibili affinché i lavori vengano avviati al più presto, in modo da dare le giuste e doverose risposte ai tanti cittadini che a vario titolo sono parte attiva nel mondo agricolo (e non solo) della nostra città.

Le ricordo, infine, che la realizzazione di questi due interventi oltre a consolidare il quadro del complessivo recupero della viabilità rurale (purtroppo nel nuovo PSR non sono previste misure simili), avviato dall’Amministrazione precedente, sono decisivi per favorire l’atteso rilancio delle zone agricole, tra l’altro a forte valenza turistica, della nostra città e dei rispettivi comparti.

Certo di un positivo riscontro, colgo l’occasione per porgrLe cordiali saluti.

 

Il Coordinatore

Gaetano Zaffarano.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni