GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Eccellenza – Al Vieste basta Trotta che con una tripletta affonda l’Avetrana

131

trotta1

ATLETICO VIESTE – USD AVETRANA   3 – 1

ATLETICO VIESTE: Innangi, Silvestri, Gallo, Caruso, Sollitto, Telera, Dimauro (30’ st Santoro), De Vita, Facecchia (1’ st La Forgia), Colella, Trotta (38’ st Kouame). A disp.: Saracino, Lucatelli, Masanotti, Partipilo. All. Cinque.

USD AVETRANA: Di Lauro, Marinaro (35’ st Hali), Eleni, Arcadio, Amadio, Macaluso, Coquin, Gioia, Greco (25’ st Membola), Cimino (44’ st Tommasi), Bucolieri. A disp.; Maggi, Gatto, Spinelli, Calò. All. Pellegrino.

ARBITRO: Di Reda di Molfetta

RETI: Nel s.t. al 11’ Gioia (A), al 13’, 20’ (r) e 23’ Trotta (V)

NOTE: Ammoniti: Dimauro, Sollitto, De Vita (V); Di Lauro, Bucolieri, Amadio (A).

La tripletta del bomber Pasquale Trotta, regala la meritata vittoria all’Atletico Vieste, ai danni di un buon Avetrana, e consente ai garganici di tornare nella griglia dei play-off. Ad un soporifero primo tempo, ha fatto seguito una vivace seconda frazione di gioco durante la quale sono state realizzate le quattro reti della partita.

La prima azione degna di nota la costruivano gli ospiti al 10’ con Gioia il quale, con un lungo traversone dalla sinistra impegnava Innangi che si distendeva per salvare la porta e respingere in corner. Si faceva vedere il Vieste un paio di minuti dopo. Trotta serviva Silvestri il quale si allungava velocemente sull’out di sinistra per poi crossare al centro, sfortunatamente la palla veniva intercettata dal bravo Di Lauro che bloccava con sicurezza. Nel corso del 18’ era Colella che provava a sbloccare il risultato con una bella conclusione dal vertice di sinistra dell’area grande, ma la sfera finiva poco alto sulla traversa. Stessa direzione della sfera per il colpo di testa di Telera, al 26’, con il cross al centro di Gallo. Al 31’, capitan Sollitto rischiava di segnare con il suo potente calcio di punizione dalla linea di centrocampo, grazie ad un rimpallo in area che sorprendeva il portiere tarantino che riusciva a salvare appena in tempo.  Ghiotta occasione per l’Avetrana al 43’, complice un calcio di punizione dalla lunetta di Arcadio, che sfiorava la traversa. Brivido per i garganici.

Decisamente più emozionante il secondo tempo, che vedeva quale grande protagonista il bomber Pasquale Trotta. Era lui, già nel corso del 4’, a tentare la via del goal con una splendida conclusione dalla sinistra. Palla velenosa che sfiorava il secondo paolo. Ma era l’Avetrana a sbloccare il risultato nel corso del 11’ andando in rete con Gioia il quale, di testa, sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla destra, ingannava il bravo portiere viestano, Innangi. Non passavano nemmeno due minuti, però,  che i garganici si portavano in parità, con la prima delle tre reti siglate da Trotta. Sugli sviluppi di un corner, calciato da Colella, Telera schiacciava di testa verso il primo palo dove si faceva trovare pronto l’attaccante del Vieste che insaccava. Il raddoppio al 20’, su rigore assegnato dall’arbitro, Di Reda della sezione di Molfetta, per il plateale atterramento in area di Trotta ad opera di Bucolieri. Era lo stesso bomber a calciare dal discetto e a segnare. Più spettacolare la terza rete viestana. Dalle retrovie, il fantasista Colella calciava lungo per Trotta il quale, sul filo del fuorigioco, scattava avanti in velocità, giungendo a tu per tu con il portiere Di Lauro, calando il tris con un preciso diagonale.

Con questa nuova vittoria, l’Atletico Vieste, come accennato, rientra nella griglia dei play-off, superando di due punti il Barletta, sconfitto in casa dalla corazzata Bitonto, ora capolista assoluta, che i garganici dovranno affrontare fra quindici giorni al Riccardo Spina, dopo l’intermezzo di domenica prossima in quel di Molfetta con il team di patron Lanza.

 

GLI ALTRI RISULTATI

Atl. Mola-Uc Bisceglie 0-1
85′ Moscelli

A. Cerignola-Otranto 1-1
40′ Luca (O), 55′ Ladogana (C)

Barletta-Bitonto 1-2
5′ aut. Elia (BIT), 50′ Terrone (BIT), 70′ Albrizio (BIT)

Casarano-Vigor Trani 1-0
7′ Tedesco

Gallipoli-Hellas Taranto 0-0

Novoli-Team Altamura 1-3
44′ Sisalli (A), 50′ Montemurro (A), 66′ Rana (A), 80′ Palazzo (N)

PI Galatina-Molfetta S. 2-1
14′ Senè (M), 19′ Paulinho (G), 41′ Macchia (G)

 

LA CLASSIFICA

Bitonto 28

A. Cerignola 26

Team Altamura 25

Casarano 21

Atl. Vieste 20

Barletta 18

Uc Bisceglie 16

Atl. Mola 15

Otranto 15

Novoli 11

Avetrana 9

Gallipoli 9

Pi Galatina 9

Molfetta S. 9

Hellas Taranto 8

Vigor Trani 2

 

IL PROSSIMO TURNO 12ª giornata – (domenica 27.11.2016 ore 14.30) –

Avetrana-Barletta

Bitonto-Casarano

Molfetta S.-Atl. Vieste

Otranto-Galatina

Hellas Taranto-Atl. Mola

Team Altamura-Cerignola

Uc Bisceglie-Novoli

Vigor Trani-Gallipoli

 

 

 

 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni