GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Basket “C” Silver – Tornano vittoria e sorrisi in casa Bisanum Sunshine Vieste

186

Nick Neal

Torna finalmente il sorriso in casa Bisanum Viaggi Sunshine Basket Vieste grazie al netto successo casalingo contro l’Olimpica Cerignola. Impeccabili e concreti come non li si vedeva da tempo i ragazzi di coach Desantis, attenti in difesa e cecchini in attacco, padroni del match per tutti i 40 minuti.

Alla palla a due i viestani schieravano Neal, Bertona, Simeoli, Dragna e Cota (autore di un’altra ottima prestazione); Gesmundo proponeva l’ex Vuovolo, Mazzilli, Alvisi, Morresi e Samojlovic (il migliore dei suoi). Primo quarto sostanzialmente equilibrato, con l’Olimpica che si faceva apprezzare per l’applicazione di schemi e l’ottimo sfruttamento dei blocchi; sul versante viestano Neal e compagni trovavano punti da qualsiasi posizione, anche da dietro la linea dei 3 punti con una frequenza oramai dimenticata: e proprio con una bomba di Gatta, servito da uno scarico di Cota, si chiudeva il primo quarto con i locali in vantaggio di 5 punti (28-23).

Nella seconda frazione arrivava la svolta dell’incontro quando, i viestani ottenevano il parziale di 9-0 portandosi sul 46-29 a 1.30 dall’intervallo lungo: Neal (autore di 11 dei 23 punti della seconda frazione), Simeoli, Ciccone e Gatta i protagonisti. Ma all’appello mancava Cota che se ne andava nello spogliatoio solo dopo aver messo a segno una combinazione 2+1 e una tripla sulla sirena, consegnando al referto il punteggio di 51-35.

Contenti? Soddisfatti? Sazi? Assolutamente no! Bertona, Simeoli, ancora Simeoli, di nuovo Bertona e Dragna con la tripla realizzano l’11-0 che disarmava i malcapitati ospiti e faceva pendere definitivamente l’andamento del match in favore dei padroni di casa, anche perché il tentativo di reazione si infrangeva contro tre triple, due di Dragna e una di Neal.

Il +26 con cui si dava inizio la quarta frazione concedeva ai due coach la possibilità di schierare i giocatori più giovani presenti nel referto: per il Vieste Hoxha non realizzava ma si faceva trovare pronto nella manovra mentre Lauriola iniziava la sua gara con una tripla, un intercetto e un rimbalzo difensivo. Gloria anche per Ruggieri, autore di un canestro a poco più di un minuto dal termine. L’Olimpica Cerignola tentava con l’orgoglio di reagire al pesante svantaggio, favorita dalla difesa viestana meno aggressiva una volta messo in tasca il successo, e si aggiudicava l’ultimo quarto col punteggio di 29-23.

Ma come diceva Totò “è la somma che fa il totale”, e i due punti in classifica li conquista la Bisanum Viaggi Sunshine Basket Vieste, finalmente vittoriosa dopo ben 5 sconfitte consecutive, di cui 3 in casa.

Archiviata la pratica Olimpica Cerignola, l’attenzione è già rivolta a giovedì quando si giocherà il turno infrasettimanale: i ragazzi di coach Desantis saranno di nuovo impegnati sul proprio campo nel derby garganico con l’Angel Manfredonia, sperando di poter schierare Lonnie Funderburke, l’americano da 203 centimetri solo spettatore del match odierno perché in attesa di documenti che ne regolarizzino il tesseramento. Col suo arrivo la squadra viestana cercherà di scalare la classifica per raggiungere quantomeno la zona play-off, e lo farà anche il 24 novembre quando si recupererà la gara sospesa domenica scorsa a Francavilla per eccessiva scivolosità del pavimento. Quattro partite in due settimane dalle quali cercare di raggranellare più punti possibile per tornare ad occupare le parti alte della graduatoria.

Sandro Siena

Bisanum Viaggi Sunshine Basket Vieste – Olimpica Cerignola 94-74

Bisanum Viaggi Sunshine Basket Vieste: Neal 26, Gatta 6, Hoxha 0, Lauriola 5, Cota 16, Ciccone 2, Simeoli 14, Dragna 14, Bertona 9, Ruggieri 2

Olimpica Cerignola: Torlontano 0, Cipri 5, Mazzilli 0, Boiardi 9, Falcone 8, Alvisi 6, Dinoia 0, Vuovolo 11, Morresi 16, Samojlovic 19

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni