GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste – Truffatori in azione, anziano derubato di 1500 euro

327

truffatori

Ci   sono dei delinquenti che da alcuni giorni stanno imperversando a Vieste nel tentativo di truffare gente ignara, soprattutto anziani. In alcuni casi ci sono riusciti.

E’ giunta alla nostra redazione, infatti, la segnalazione della disavventura capitata ad un nostro concittadino, quasi novantenne, il quale, secondo quanto c’è stato raccontato, è stato raggiunto telefonicamente da un uno sconosciuto il quale, spacciandosi per avvocato, avvertiva l’anziano di un presunto incidente stradale accorso al proprio figlio. Il sedicente avvocato tranquillizzava il vecchietto confermando che nulla di grave, tranne qualche piccola ferita, era successo al figlio, però era necessario versare 1.500 euro per sistemare la faccenda con l’assicurazione. Il presunto legale, inoltre, raccontava di trovarsi in caserma presso i carabinieri e, per avvalorare la sua tesi, passava la cornetta ad un suo complice il quale si spacciava per il maresciallo dell’Arma chiedendo all’anziano di preparare il denaro perché presto sarebbe arrivato a casa un impiegato dell’assicurazione per ritirarlo. L’anziano, quindi, si recava in banca a prelevare i soldi, e poco dopo giungeva a casa sua un uomo che gli chiedeva il denaro da portare in caserma. Cosa che l’anziano faceva consegnando allo sconosciuto le richieste 1.500 euro. Naturalmente, non era vero niente. La truffa è stata scoperta quando il povero vecchietto, preoccupato, telefonava ad una congiunta, chiedendo notizie sulle condizioni del figlio.

Ma ci sono stati altri tentativi di truffa. I malviventi solitamente si presentano, con una certa sfacciataggine, in casa degli anziani qualificandosi come addetti del gas o della energia elettrica, chiedendo di verificare le bollette ricevute. Il tutto nel tentativo di estorcere denaro ai malcapitati o effettuare furti in casa approfittando della disattenzione delle vittime. Diversi i casi segnalati in tal senso.

Le forze dell’ordine operanti a Vieste invitato tutti a diffidare di questi soggetti e di non dare loro credito. Anzi, chiedono di avvertirle subito quando questa gentaglia si presenta in casa. D’altra parte, le aziende fornitrici di servizi hanno sempre fatto sapere che nessuna persona è da loro delegata a contattare personalmente gli utenti.

Prestate la massima attenzione.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni