GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Atletico Vieste – Vittoria di… rigore contro il Novoli

166
trotta1
Trotta sul dischetto, pronto a trasformare il gol vittoria. (foto: Alessio Nobiletti)

ATLETICO VIESTE – NOVOLI  1 – 0

ATLETICO VIESTE: Innangi, Caruso, Partipilo (14’ st Gallo), Camasta, Sollitto, Santoro, Facecchia (14’ st de Vita Matteo), Silvestri, La Forgia, Colella, Trotta. A disp.: Saracino, Langi, Dimauro, Sicignano, Telera. All. Cinque.

NOVOLI – Liaci, Elia (40’ st Cappellini), De Vincentis, Di Silvestro, Indirli, Potì, Palazzo (35’ st De Pascali), Podo (14’ st Vergari), Pignataro, Giannuzzi, Giorgetti. A disp.: Bibba, Quarta, Dell’Anna, Rizzo. All. Schipa.

ARBITRO: Carrer di Barletta

RETE: Nel s.t. al 27’ Trotta (r).

NOTE: Ammoniti: Facecchia, Camasta, La Forgia, Colella (V); Giorgetti, Di Silvestro, Pignataro, Vergari, Indirli (N).

Sia pure con ben quattro giocatori di peso non disponibili per infortunio (Milella, Triggiani, Telera, Kuame), l’Atletico Vieste esce vincitore dallo “Spina”, battendo un ostico e ben schierato Novoli agli ordini del neo tecnico, Simone Schipa. Nonostante le tante occasioni ben costruite, i garganici lucrano l’intera posta in palio grazie ad un calcio di rigore, trasformato dal bomber Pasquale Trotta, alla sua quarta segnatura stagionale. Il Vieste si fa subito pericoloso e al 16’ concretizza una doppia occasione per il vantaggio: dalla destra cross al centro di Caruso per l’accorrente La Forgia che spedisce in rete ma Di Silvestro salva sulla linea rinviando, batti e ribatti in area, Trotta rilancia e sbaglia di pochissimo sul primo palo. Il Novoli risponde al 32’. E’ ancora un ottimo Di Silvestro che su calcio piazzato dal limite scheggia la traversa con Innangi proteso a respingere. Seconda frazione di gioco. I salentini si chiudono in difesa mentre il Vieste cerca di farsi spazio. In un’azione convulsa al 26’, Facecchia viene palesemente trattenuto e atterrato da Di Silvestro in area. Il direttore di gara, Carrer di Barletta, non esita e decreta il calcio di rigore che Trotta trasforma spiazzando Liaci. La reazione degli ospiti si fa rabbiosa spingendosi in avanti alla ricerca del pari. Ma sono i ragazzi di Cinque ad avere, al 42’, un’altra opportunità favorevole con una spettacolare triangolazione tra Trotta, Colella e Gallo il quale ultimo, di testa a giro, scaraventa verso la porta, ma Liaci è bravo a bloccare la sfera.

GLI ALTRI RISULTATI

Atl. Mola – Avetrana 3-0
23′ e 54′ Salvi, 47′ Guglielmi

Barletta – Team Altamura 0-0
Casarano – Otranto 1-0
52′ Stranieri

Gallipoli – Molfetta S. 0-0

P.I. Galatina – A. Cerignola 0-2
25′ Altares, 50′ Marinaro

Hellas Taranto – Bitonto 0-2
46′ e 54′ Albrizio

Vigor Trani – UC Bisceglie 0-9
2 Caprioli, 2 Gilfone, 2 Anglani, Vitale, Ventura, Amoroso

LA CLASSIFICA

Team Altamura 17

A. Cerignola 16

Bitonto 16

Atl. Vieste 14

Casarano 14

Barletta 12

Otranto 11

Gallipoli 10

Uc Bisceglie 9

Atl. Mola 9

Molfetta S. 6

Novoli 5

Pi Galatina 5

Avetrana 5

Hellas Taranto 4

Vigor Trani 1

PROSSIMO TURNO – 8ª giornata
(domenica 30.10.2016 ore 14.30)

A. Cerignola – Atl. Vieste

Avetrana – Hellas Taranto

Bitonto – Vigor Trani

Molfetta S. – Atl. Mola

Novoli – Barletta

Otranto – Gallipoli

Team Altamura – Casarano

Uc Bisceglie – PI Galatina

trotta2
L’esultanza dopo la rete. (foto: Alessio Nobiletti)

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni