GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Basket, perde sul filo di lana la Bisanum Vieste – Le altre gare dell’infrasettimanale

121

basket sunshine vieste

Turno interamente favorevole alle squadre in trasferta, il primo infrasettimanale di C Silver di pallacanestro disputato fra mercoledì e giovedì. Si mantengono a punteggio pieno Mola, corsara a Bari, ed Ostuni che sfata il tabù-Cerignola. L’attesa sfida di Nardò va a Ceglie, alla terza vittoria di fila.
Fattore campo sovvertito nel primo turno infrasettimanale del campionato di C Silver pugliese di pallacanestro. Tutte a punti le squadre in trasferta, comprese Mola New Basket e Cestistica Ostuni, le uniche rimaste a punteggio pieno. Quanta fatica, però, sul campo delle rispettive avversarie: senza Clemente e Laquintana, Mola New Basket risolve la trasferta in casa di Adria Bari sull’87-78, con un super Campbell da 40 punti. Ancor più significativo il successo di Ostuni a Cerignola, dove i ragazzi di Curiale rimontano uno svantaggio di 17 punti contro Olimpica, completando il sorpasso sul 106-102 e sfatando il tabù-Cerignola: ai padroni di casa, ancora privi di Samojlovic, non bastano i 37 punti di Pwono. Ad otto punti, intanto, salgono Castellano Udas Cerignola ed Action Now! Monopoli: gli ofantini di Marinelli onorano ad Altamura il soprannome di “cannibali”, battendo la Libertas per 96-64, mentre Calabretto e compagni, nelle immagini, passano a Ruvo per 81-77 con un Gibbs ancora in gran spolvero, costringendo Tecnoswitch al primo ko interno. A fine gara, tutta la soddisfazione del coach monopolitano Claudio Centrone, uno dei più giovani della categoria.
Maturano nell’ultimo periodo le vittorie di Ceglie, nell’attesissima sfida di Nardò, e Basket Francavilla, alla prima vittoria in casa di Valle d’Itria Martina: il 75-73 finale vale per i ragazzi di Santoro la terza affermazione di fila, mentre la squadra allenata da Di Pasquale è trascinata negli ultimi 10′ da Calò, autore di ben 16 punti dei 19 totalizzati. Festeggia anche Diamond Foggia a Vieste, dove il duo Evans-Miller fa la voce grossa: 54 punti in due, sugli 85 complessivi di squadra, contro gli 81 di Bisanum Sunshine. Resta al palo, intanto, Valentino Castellaneta, battuta in casa pure da Tamma Angel Manfredonia che soffre nella prima metà di gara ma esce alla distanza, imponendosi per 68-63. Si torna in campo domenica, con Ostuni-Udas Cerignola piatto forte del menù della 6^ giornata.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni