GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Basket – La Sunshine Bisanum Vieste corsara in quel di Bari

114

Nick Neal

Bisanum Viaggi Vieste – Adria Bari 75-91

Una Sunshine rimaneggiata (senza il lungo titolare) affronta l’Adria Bari dell’ex Williams sul parquet del Palabalestrazzi.

I padroni di casa partono subito forte con un 5 a 0 di parziale , vantaggio che rimane tale fino a quando Dragna, Simeoli, Neal e Paggi (buono il suo esordio) riportano avanti la Bisanum Viaggi che chiude il quarto in vantaggio 17-24.

Nella seconda frazione, un difesa attenta e una buona circolazione di palla, consentono agli ospiti di andare a canestro con regolarità e incrementare il vantaggio portandolo a + 10 sul 30-40 all’intervallo lungo.

Nel terzo quarto coach Desantis fa girare gli uomini a disposizione ottenendo una grande prova da Bertona, Ciccone e Gatta e incrementando il vantaggio per i suoi 54-69 con un solo quarto da giocare.

Nell’ultimo quarto, nonostante le bombe di Albanese per i baresi, la Sunshine porta a casa il risultato con Dragna (23 punti con 5 su 7 da oltre l’arco) e Paggi (7 assit) sugli scudi.

Con questa vittoria la Sunshine si porta a 2 punti dalla vetta della classifica.

Domenica prossima all’Omnisport arriva il Ruvo dell’ex Mirando che occupa la seconda posizione in classifica proprio insieme ai garganici.

Tabellini:

Parziali: 17-24, 30-40; 54-69; 75-91.

Adria Bari: Albanese F. 22, Ambruoso F. 16, Williams Jr D. 10, Loprieno M. 9, De Bellis L. 7, Delli Carri L. 6, Bernardi A. 4, Esposito D. 1, Pancallo C., Solla A. All.re: Lo Izzo, Vice All.re: De Giglio

Bisanum Viaggi Vieste: Neal N. 26, Dragna D. 23, Simeoli R. 11, Ciccone R. 6, Bertona M. 8, Gatta A. 8, Lauriola T. 2, Paggi J. 7, Vieste N. All.re: Desantis.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni