GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Coppa Italia Eccellenza – Telera ferma il Barletta e l’Atletico Vieste mostra i muscoli

106

calciatoriatl-vieste

Ancora un pareggio, ancora per 1-1.

L’Atletico Vieste impatta sul sintetico del “Manzi – Chiapulin” di Barletta, contro i padroni di casa del Barletta 1922.

Alla rete di Aprile, messa a segno al 40′ del primo tempo, risponde Telera (alla terza marcatura stagionale), abile a beffare l’estremo difensore biancorosso, nel corso dell’ultimo minuto dei tempi regolamentari.

– La Cronaca: Franco Cinque mandava i suoi in campo, con un consueto 3-5-2, inserendo in campo dal 1′ minuto, Triggiani e Kouame. Dalla parte opposta mister Bitetto mandava in campo i suoi, disposti con un 4-2-3-1.

Avvio di gara, a rilento, con le due formazioni che si studiano. La prima emozione la regalano, i padroni di casa al 22′ con un tiro dalla distanza da parte di Loiodice; Innangi risponde presente e si rifugia in corner.

Al 36′ sono ancora gli uomini di Bitetto, a rendersi pericolosi, questa volta con Nicolas Di Rito, che ben assistito da Martino, gira di testa, costringendo Innangi agli straordinari.

È il preludio al vantaggio dei biancorossi: Infatti tre minuti più tardi, sugli sviluppi di un corner calciato da Pellecchia, Aprile anticipa tutti, e di testa insacca alle spalle dell’estremo difensore biancoazzurro.
La prima frazione di gioco si conclude, con una ghiotta occasione per il Vieste, capitata sui piedi di Telera, che su sponda di Triggiani, tenta la conclusione, che però viene ribattuta sulla linea da un difensore di casa.

La ripresa si apriva, con Franco Cinque che gettava in campo La Forgia, al posto di uno spento Silvestri. Però sono ancora i padroni di casa, a tentare la via del goal, prima con Di Giorgio e poi con Di Rito, ma in entrambi i casi, le conclusioni non producevano l’effetto sperato. Al 62′ i Garganici avrebbero l’opportunità di pareggiare, con Trotta, che servito da Partipilo, tentava la via della rete con una conclusione che terminava di poco oltre il secondo palo. Nemmeno i cambi, consentono al Barletta, di chiudere la partita, e a un minuto dal 90′ ecco giungere la beffa: Sugli sviluppi di un calcio piazzato, battuto dallo specialista Colella, Telera lasciato tutto solo, irrompe di testa in area, siglando la rete del pareggio.

Gara che si concludeva, con i padroni di casa, in avanti alla ricerca del goal del vantaggio, che però non giungerà.

Discorso qualificazione, rimandato a Giovedì 20, quando le due compagini si affronteranno nuovamente, al “Riccardo Spina” alla ricerca del pass per le semifinali.

Ignazio Silvestri

BARLETTA 1922 – ATLETICO VIESTE 1-1

BARLETTA 1922: Rossetti, Martino, Aprile, Digiorgio, Lisi, Dentamaro (20′ st Lorusso), Zingrillo, Pellecchia (42′ st Cormio), Sguera (10′ st Mignogna), Loiodice, Di Rito. A disposizione: Cafagna, Santoro, Varola, Ola. Allenatore: Francesco Bitetto
ATLETICO VIESTE: Innangi, Sollitto, Camasta, Telera, Santoro (23′ st Sicignano), Silvestri (1′ st La Forgia), Colella, Kouame, Partipilo, Triggiani, Trotta (32′ st Gallo). A disposizione: Cavaliere, Dimauro, Caruso, Facecchia. Allenatore: Franco Cinque

RETI: 39′ pt Aprile (B), 44′ st Telera (AV)

ARBITRO: Natilla di Molfetta (De Chirico di Molfetta – Natilla di Molfetta)

AMMONITI:Pellecchia, Aprile, Lorusso, Loiodice, Cormio (B); Trotta (AV).

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni