GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Eccellenza pugliese – Arriva il forte Casarano, il Vieste non si fa trovare impreparato

136

atleticoDopo il pareggio ottenuto, tra mille rimpianti, in trasferta sul sintetico del “Manzi – Chiapulin” di Barletta, l’Atletico Vieste torna in campo per un grande classico della Premier League pugliese degli ultimi anni.

Nel match clou della 4º giornata del Campionato di Eccellenza Pugliese, la formazione di Franco Cinque sarà impegnata tra le mura amiche nel difficile incontro con il glorioso Casarano.

La formazione rossoblu, guidata in panchina dal giovane Pietro Sportillo, è una squadra giovane, ma arricchita da alcuni elementi di grande spessore, tra cui (giusto per citarne alcuni) i vari Tedesco, Schrinzi, Zaminga e Rosciglione. I salentini giungono sul Gargano dopo il pareggio interno ottenuto per 0-0 contro la Pro Italia Galatina, tra l’altro prossima avversaria dell’Atletico Vieste al “Riccardo Spina”, nel successivo turno di campionato. Riflettori puntati anche sull’ex di turno, Pietro Stranieri, approdato alla corte Salentina negli ultimi giorni di mercato.

Dall’altra parte, i ragazzi di Franco Cinque sono chiamati a dare continuità alla propria striscia di risultati positivi, vista anche l’ottima prestazione di domenica scorsa a Barletta.
Garganici che dovranno fare a meno dell’infortunato Marco Milella, giocatore che i Salentini ricorderanno molto bene, visto che fu proprio lui a siglare la rete del 2-1 al “Capozza”, che sancì la sconfitta per i locali nello scorso campionato.

La gara sarà diretta dal Sig. Gianluca Grasso di Ariano Irpino, coadiuvato dagli assistenti Nicola Morea di Molfetta, e Michele Colavito di Bari.
Fischio d’inizio previsto per le ore 15:30, con aggiornamenti a partire dalle ore 15:20 sulla nostra pagina Facebook.

Ignazio Silvestri (Addetto Stampa Atletico Vieste)

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni