GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Atletico Vieste – Altri colpi grossi, tornano Colella e Triggiani

133

colellaUltimi due botti di mercato per l’Atletico Vieste di Franco Cinque. Ecco Triggiani e Colella
Nell’ultimo giorno disponibile, prima della chiusura della sessione estiva del calciomercato, l’Atletico Vieste piazza clamorosamente altri due importanti colpi. I ritorni dell’attaccante Matteo Triggiani e del centrocampista Angelo Colella.

Matteo Triggiani, attaccante classe ’92, nativo di Termoli, ha iniziato la sua carriera calcistica in C2 con la maglia del Manfredonia Calcio. Qui colleziona 4 presenze, prima di approdare nel settore giovanile del Torino. Seguiranno poi le esperienze con il Foggia Calcio (Serie D) e con il Gargano Calcio (Promozione Pugliese). Nella stagione 2014-2015 approda all’Atletico Vieste, dove vi rimarrà fino al termine della stagione successiva, prima di passare al San Severo Calcio in Serie D.

 

Angelo Colella, centrocampista classe ’87, nativo di Rocchetta Sant’Antonio, ha iniziato a muovere i suoi primi passi da calciatore sul campo in terra battuta della propria città Natale, dove ha perfezionato il suo stile di gioco con la squadra locale, guidata tra l’altro da suo padre Antonio. Un percorso fatto di ostacoli, fino all’arrivo nella cittadina Garganica, che lo ha accolto ed adottato fino a portarlo alla maturità professionistica. Con la maglia dei biancoazzurri trascorre 8 lunghe stagioni, condite da tanti successi. Ad inizio stagione, l’approdo in riva all’Ofanto, questa volta sponda Cerignola. Dopo appena due mesi, il centrocampista sceglie di tornare nella sua città di adozione, che sempre un gran bene gli ha voluto.

 

trioggianiCalciatore di grande esperienza e di sicuro affidamento, Colella è il

più abile metodista della categoria: estro, geometrie di gioco e buona propensione al goal, specie sui calci piazzati.

Entrambi i “nuovi” arrivati, che si vanno ad aggiungere a Matteo Camasta e Giambattista Gallo, saranno a disposizione di mister Franco Cinque già in occasione della gara di domenica, quando al “Riccardo Spina” sarà di scena il Mola/Noicattaro.
La gara sarà diretta dal Sig. Antonio Di Reda della sezione di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti Marolla e Festa, entrambi della sezione di Barletta.
Fischio d’inizio previsto per le ore 15:30.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni