GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Le origini del Ferragosto (intanto, auguri a tutti)

154

madonna d'agostoIl Ferragosto è la festa più attesa di tutta l’estate.Questa giornata ha origini che affondano nella storia dell’Antica Roma e che successivamente si sono intrecciate con la nostra tradizione cattolica.

Nell’antica Roma le feriae erano i giorni di riposo dedicati al culto verso le divinità.Il nome del Ferragosto deriva dal latino feriae Augusti cioè il riposo in onore di Giulio Cesare Ottaviano Augusto, primo imperatore romano, da cui prende il nome l’intero mese di agosto.

Nell’anno 18 a. C. lo stesso imperatore, forse approfittando del periodo caldo in cui le milizie avrebbero ottenuto uno scarso successo in caso di attacchi di guerra, impose un periodo di riposo e di festeggiamenti. Questo periodo traeva origine a sua volta dalla tradizione dei Consualia, che erano le feste che i contadini, alla fine dei lavori agricoli, celebravano in onore di Conso, il dio della terra e della fertilità.

Le feste, che si svolgevano in tutto l’impero, consistevano in corse di cavalli, e gli animali da tiro, utilizzati per i lavori nei campi, venivano adornati con fiori.I giorni di riposo, e di feste, si svolgevano anche per tutto il mese di agosto ( un po’ come accade nei tempi attuali) .

Il giorno 13 però era il più importante perchè dedicato alla dea Diana, dea della luna e della bellezza.Tale ricorrenza fu trasformata dalla Chiesa cattolica in onore della Madonna Assunta in cielo: intorno al VII secolo, si iniziò a celebrare tale festività che però venne fissata il 15 agosto. Con il dogma dell’Assunzione (riconosciuto come tale solo nel 1950) che stabiliva che la Vergine Maria è stata veramente “assunta”, cioè accolta in cielo in anima e corpo, la festa di ferragosto assume più rilevanza soprattutto nell’Occidente. Il favore della crescita economica dell’Italia e dell’Europa, dopo la definitiva fine degli eventi bellici, ha permesso la chiusura delle fabbriche principalmente nel mese di agosto, per concedere ai lavoratori un lungo periodo di riposo.

Purtroppo molti approfittano del Ferragosto per darsi allo svago frenetico, durante il quale è obbligo divertirsi a tutti i costi dimenticando a volte che se il sano divertimento arricchisce, quello che va oltre molto spesso impoverisce.

A tutti i nostri ospiti e ai nostri concittadini vogliamo augurare un riposo fisico e spirituale. La Vergine Santa Maria di Merino – solennemente esposta al trono come “La Madonna d Mizz d’Agust ( di metà agosto)” ci attende, anche per una fugace visita.

Comitato festività S.Maria di Merino

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni