GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Stretta di mano, Franco Cinque rimane allenatore del Vieste

138

firma cinqueSembra passato, almeno in parte, il brutto momento dell’Atletico Vieste. Dopo l’iscrizione al campionato di Eccellenza pugliese, ecco un’altra buona notizia: Franco Cinque continuerà ad essere l’allenatore della squadra garganica.
Ieri sera, infatti, è stata raggiunta l’intesa tra il tecnico di Manfredonia (particolarmente legato al Vieste essendone stato anche giocatore) e la dirigenza del club, in primis con il presidente, l’avvocato Lorenzo Spina Diana che rimane alla guida della società sportiva viestana. Con Lorenzo Spina Diana, hanno partecipato alla riunione anche il vice presidente, l’imprenditore del settore edile, Michele D’Aprile, il presidente dell’Arca Vieste (società sportiva del calcio giovanile), Gigi Paglialonga, e l’imprenditore turistico, Michele Prencipe, proprietario del “Lido Cristalda” e della ormai famosa “arena beach”, unica nel suo genere sul Gargano, ove si svolgono le più importanti manifestazioni sportive di Vieste, a cominciare dal Mundial beach soccer di questi giorni.
La firma di Franco Cinque rappresenta un importante tassello per la ricostruzione dell’Atletico Vieste, lo storico club sportivo per la cui salvezza è scesa in campo anche l’amministrazione comunale, con l’assessore allo sport, Dario Carlino. A Franco Cinque, secondo quanto si è appreso, è stato affidato il compito di mettere su una squadra che sappia difendere il titolo e che guardi anzitutto alla salvezza e che possa basarsi sui migliori elementi locali, senior e under, e con l’inserimento di qualche giocatore di peso che possa costituire l’ossatura della formazione. Certo, un compito non semplice per il mister, dopo che diversi giocatori che hanno fatto la storia recente del Vieste sono approdati ad altri lidi (leggasi Colella, i fratelli Rocco e Paolo Augelli, Camasta, Caruso, Gallo). Ma Cinque, come ci ha dichiarato ultimamente, non ha timore avendo in testa il suo progetto che, evidentemente, ha illustrato ai vertici della società viestana convincendo gli stessi a formalizzarlo con l’accordo sottoscritto l’altra sera. Un progetto che, come si diceva, punterà molto sui giovani, e su quelli locali in particolare, perché da essi si possa trarre la linfa necessaria per ridare vigore al club che nessuno vuole si disgreghi.
Oltre al presidente Spina Diana, soddisfazione per l’importante passo in vanti fatto, è stata manifestata dal vice, Michele D’Aprile che, in prima persona, ha garantito l’iscrizione al campionato. <Penso che con impegno e dedizione i risultati non tarderanno a venire – sostiene il giovane imprenditore -. È indubbiamente difficile lavorare ad un progetto sportivo con l’indifferenza, che io reputo apparente, da parte di molti operatori economici della nostra cittadina. Sono comunque fiducioso, sicuramente riusciremo in quello che molti non si aspettano che avvenga, stiamo allestendo la squadra e Franco Cinque, a cui va il mio ringraziamento personale per essersi dimostrato ancora una volta persona affidabilissima, saprà offrirci tante soddisfazioni insieme ai suoi ragazzi>.

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni