GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Convocare Consiglio comunale e commissioni al pomeriggio, Annamaria Giuffreda chiede il rispetto delle regole

114

giuffreda1Giovedì 7 luglio, nel pomeriggio, sono arrivate ai consiglieri comunali le convocazioni delle commissioni consiliari e di un nuovo Consiglio Comunale con un solo punto all’ordine del giorno, che si terranno tutti di mattina. Ho chiesto al Presidente del Consiglio di far rispettare le regole. Di seguito la mia comunicazione.
Al Sig. Presidente del
Consiglio Comunale
Vieste

Egr. Sig. Presidente,
In riferimento agli avvisi di convocazione delle commissioni consiliari del giorno 11 luglio p.v. alle ore 10,00 e alle ore 12,00 e del Consiglio Comunale del giorno 12 luglio alle ore 10,00, si fa presente che gli orari di tali convocazioni non ottemperano a quanto previsto dal comma 7 dell’art. 38 Capo I Titolo III del TUEL che prevede che esse vengano svolte preferibilmente in un arco temporale non coincidente con l’orario di lavoro dei partecipanti. Tale ratio trova fondamento per evidenti motivi di produttività dei dipendenti pubblici e privati consiglieri comunali, per il buon funzionamento degli uffici comunali aperti al pubblico nelle ore di convocazione e per motivi di partecipazione e di trasparenza.
Gli orari stabiliti delle suddette convocazioni rappresentano, di fatto, un impedimento alla partecipazione dei cittadini alle sedute del Consiglio Comunale e per i consiglieri comunali anche alle sedute delle commissioni consiliari.

Inoltre, in riferimento all’ordine del giorno del Consiglio Comunale, si fa presente che esso sarà presentato alla commissione preposta e discusso il gioro prima della convocazione del Consiglio non consentendo, così, ai componenti della commissione lo studio e l’approfondimento dell’argomento nonché la presentazione di eventuali emendamenti, come previsto dal Regolamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari. A tal proposito, si tiene a sottolineare che le Commissioni Consiliari “concorrono alle funzioni di indirizzo e di controllo mediante la valutazione preliminare degli atti dì programmazione” e non rappresentano un mero esercizio formale di presa d’atto di decisioni stabilite dalla maggioranza in altre sedi.
In attesa di un riscontro e a disposizione per ogni utile costruttivo confronto, invio i migliori saluti.
Dr. Annamaria Giuffreda
Consigliere Comunale Pd

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni