GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Vieste, sabato 30 aprile – Con “Vergine Madre” gran concerto di musica sacra diretto da mons. Marco Frisina

113

frisinaSi prospetta come uno dei più importanti eventi culturali dell’anno a Vieste. Si tratta del grande concerto-meditazione dal titolo “Vergine Madre”, che avrà luogo sabato, 30 aprile, alle ore 21.15, nella basilica cattedrale dell’Assunta.
Il concerto vedrà, per la prima volta insieme, il famoso ed imponente coro della diocesi di Roma, il coro polifonico ” Vocincanto “di Vieste e l’orchestra “Armoniae Mundi “. Direttore e concertatore sarà il più importante compositore di musica sacra vivente, vale a dire mons. Marco Frisina, il “Morricone” della chiesa cattolica, autore di centinaia di brani liturgici e di colonne sonore di film di ispirazione cristiana.
Il concerto sarà eseguito in onore di Santa Maria di Merino, la protettrice di Vieste, in occasione della serie di eventi di “Festa a Maria” che si svolgono tutte le sere in occasione del novenario di preparazione alla grande festa viestana del 9 maggio. L’evento musicale del 30 aprile, di intenso valore spirituale e musicale, inserito nella rassegna dei festeggiamenti in onore di Santa Maria di Merino e a cui si è lavorato per circa un anno, vedrà impegnati più di cento coristi e trentadue componenti d’orchestra. Insomma, un grande evento che Vieste si onorerà di ospitare nella sua magnifica cattedrale, addobbata come da tradizione con drappi che fanno da contorno al “trono” regale che ospita la venerata statua trecentesca della Vergine di Merino a cui Vieste è profondamente legata e attorno alla quale gravitano vicende anche miracolistiche.
L’iniziativa concertistica è stata accolta con grande favore ed è stata proposta con entusiasmo alla città. Tra i promotori, il maestro Giuseppe Silvestri, direttore del coro polifonico “Vocincanto” di Vieste con i suoi componenti, don Gioacchino Strizzi, vicario Episcopale territoriale di Vieste-Peschici, con la collaborazione del comitato festività “Santa Maria di Merino” che, assieme ad alcuni sponsor, sono riusciti a portare a Vieste mons. Frisina e il suo coro diocesano che anima gran parte delle celebrazioni papali in Vaticano.

L’entusiasmo è tanto che tutti i componenti del coro polifonico “Vocincanto “, con abnegazione e convinzione provvederanno alla organizzazione e alla accoglienza dei “colleghi” ed amici del coro della diocesi di Roma, condividendo con loro e con mons. Marco Frisina tre giorni di intima intesa spirituale e fraterna. E’ del tutto evidente che il grande concerto, oltre all’aspetto prettamente spettacolare, in considerazione della portata dell’evento, rappresenterà un importante occasione di preghiera e testimonianza di fede verso la Vergine di Merino.
Oltre al grande concerto di sabato sera, il coro della diocesi di Roma animerà la liturgia in occasione delle prime comunioni nella basilica cattedrale di Vieste la mattina di domenica 1 maggio, che vedrà anche la concelebrazione di mons. Frisina con don Gioacchino Strizzi.locandinaconcerto frisina

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni