GarganoTv
L'informazione sempre a portata di mano

Il “portierone” dell’Atletico Vieste Pasquale Bua annuncia: “Lascio il calcio giocato”

116

bua2Con una intervista esclusiva a Garganotv, il “portierone” dell’Atletico Vieste, Pasquale Bua, annuncia il suo ritiro dal calcio giocato. Per lui, domani, ultima partita tra i pali della squadra garganica, nella quale ha militato per oltre dodici anni, guadagnanosi, appunto, l’appellativo di “portierone” per le sue indubbie capacità, tanto da essere considerato uno dei migliori, se non proprio il migliore, estremo difensore della categoria.

Alla base della decisione di appendere le scarpette al chiodo, motivi strettamente legati alla propria attività lavorativa, oltre che familiari. Nessuna polemica nei confronti dell’Atletico “a cui – ha dichiarato il portiere – devo tutto, perchè quello che sono stato lo devo alla squadra della mia città a cui sono legatissimo”.

Con Bua, il Vieste perde uno dei suoi pilastri, l’artefice di tante e spettacolari parate che hanno consentito alla squadra del presidente Lorenzo Spina Diana di raggiungere importanti obiettivi. Come quello dei playoff che il Vieste potrebbe ancora disputare in caso di vittoria nei confronti del Barletta e in base al risultato del match dell’Altamura contro il Trani.

Questa sera, nel corso del Tg Gargano, sulla nostra emittente, l’intervista che Bua ha rilasciato al nostro direttore, Gianni Sollitto. 

Get real time updates directly on you device, subscribe now.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “Maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su "Si, accetto" acconsenti all’uso dei cookie. SI, ACCETTO Maggiori informazioni