Aveva sei anni la bimba morta nell’incidente sulla superstrada – Gravi il padre e il fratello

16

incidente4pasquettaSi chiamava Denise Stoduto, di Termoli, e aveva 6 anni (e non 10, come inizialmente divulgato). E’ la piccola vittima del terribile incidente stradale avvenuto nel giorno di Pasquetta, sulla Strada a scorrimento veloce del Gargano. La piccola viaggiava in auto con il padre di 35 anni ed il fratellino di 4, entrambi gravemente feriti e ricoverati nel reparto di Rianimazione dell’ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo, dove sono giunti tramite elisoccorso.

Nell’incidente sono rimasti coinvolti, nel complesso, tre mezzi: la Fiat Punto a bordo della quale viaggiava la bambina, una Volkswagen Polo con a bordo un anziano del posto e un suv Cherokee con una famiglia di Torino composta da padre, madre e due bambini di 1 e 7 anni, di ritorno a casa dopo una breve vacanza a Foce Varano.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, il suv Cherokee (che proseguiva in direzione nord trainando un carrello) si sarebbe trovato di fronte la Polo che, sorpassando un altro mezzo, lo ha colpito lateralmente. Il Cherokee è quindi uscito fuori strada, ha sfondato il guard-rail e si è ribaltato nei campi perdendo il carrellino che trainava. Quest’ultimo, come una scheggia impazzita, ha carambolato sulla strada scagliandosi contro la Punto che sopraggiungeva. Per la bambina non c’è stato nulla da fare.

Potrebbe interessarti anche Altri Articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: