Eccellenza Puglia – Atletico Vieste, con il Fasano per i punti-serenità

20

triggianiForte della bella vittoria conquistata giovedì scorso nella partita di recupero contro l’Aradeo, valevole per la 6^ giornata del campionato di Eccellenza pugliese, l’Atletico Vieste affronta oggi, con un po’ più di tranquillità, la forte formazione del Fasano.

<I tre punti conquistati giovedì scorso – commenta il bomber Matteo Triggiani, autore del primo dei due goal segnati ai leccesi (l’altro è stato realizzato da Pasquale Ranieri) – valgono il doppio, perché ci hanno consentito di allontanarci dalla zona play-out e di guardare con un certo ottimismo il futuro. Per quanto m i riguarda, sono davvero contento di aver realizzato il goal che ci permette di affrontare al meglio le prossime sfide. Ora la squadra ha trovato il giusto amalgama – aggiunge il giocatore biancoceleste – cercando di eliminare taluni errori commessi in precedenza. E i risultati si vedono>.

Matteo Triggiani rappresenta il valore aggiungo dell’Atletico Vieste. Lui non realizza solo i goal, ma ci mette tecnica e fantasia per renderli spettacolari e piacevoli da guardare. <Quando segno – dice – mi emoziono molto, perché è sempre bello gonfiare la rete, come è successo giovedì scorso o domenica l’altra contro il Galatina. Mi auguro di poter continuare così e di dare ancora tanto a questa squadra e a questa maglia che mi onoro di indossare>.

Sta facendo bene, dunque, il Vieste che si prefigge si raggiungere subito la zona salvezza. <Il nostro obiettivo è quello di salvarci – aggiunge a questo proposito Triggiani – e sappiamo che sarà molto difficile. Però, di questo passo sono sicuro che ci arriveremo presto>. E oggi arriva allo “Spina”, come accennato, il “Città di Fasano”, squadra che sta facendo molto bene, che in queste ultime ore ha ingaggiato altri ottimi giocatori, già disponibili per la partita contro il Vieste. Dice Triggiani: <La partita si presenta molto difficile, perché si sa che il Fasano punta a vincere il campionato ed è galvanizzato dal passaggio di turno di Coppa Italia contro il Casarano. Giungerà a Vieste con l’obiettivo di portarsi a casa i tre punti. Noi, quindi, dobbiamo lottare come leoni per tenere testa ai nostri avversari di turno>.

Purtroppo per il Vieste, non sarà in campo l’altra colonna della squadra, vale a dire Antonio Compierchio. L’attaccante, infatti, nella partita di giovedì contro l’Aradeo, ha subito una lesione muscolare alla coscia che lo costringerà a rimanere lontano dal terreno di gioco per alcune settimane. Con Triggiani forma la coppa d’attacco del Vieste, grazie alla grande intesa che c’è tra i due. <Per la squadra, Compierchio è un giocatore molto importante – argomenta Triggiani – e per me lo è ancora di più, perché ci capiamo al volo in fase di gioco. La sua assenza si farà certamente sentire, anche se sono certo che chi lo sostituirà non lo farà rimpiangere, perché ci metterà forza e cuore, come del resto tutti gli altri>.

Potrebbe interessarti anche Altri Articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: